Ma allora i furti esistono anche a Siena…

Ma allora i furti esistono anche a Siena… Soltanto che non si riesce ad averne notizia se non sono gli stessi derubati a darne. Si tratta di “piccole” cose trafugate dalle case, quelle “piccole” cose che però sono grandi ricordi, sradicati dal cuore con un atto vile.

I ladri sono entrati nella casa di un pensionato senese. Una razzia breve, mirata.

Con i malviventi se ne va un medaglione d’oro appartenente al nonno, un conio unico, fatto anni ed anni fa dalla contrada della Torre, con lo stemma ed il nome. Se ne vanno anche le fedi di nozze e l’anello regalato alla mamma dalla figlia con il primo stipendio.

Nella casa di qualche riccone avrebbero rubato molto di più dal punto di vista economico, qui hanno portato via i ricordi più dolci di una famiglia, che fa un appello a chiunque possa ritrovare questi oggetti.

Ma tanto a Siena i furti non esistono….

due-fedi-nuziali-dorate-su-broccato-porpora-59462049

2 pensieri su “Ma allora i furti esistono anche a Siena…

  1. Pingback: Chiedete in Camollia se i furti ci sono | sonosusannaguarino

  2. Pingback: I furti non esistono se si dissuadono le vittime a sporgere denuncia – sonosusannaguarino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.