Il gioco è bello quando dura poco

Non ho criticato il sorriso di Clet quando è stato installato sul Palazzo comunale. L’ho considerata una iniziativa simpatica, una specie di goliardata che ben si poteva inserire nell’ambito di SienaContemporanea che aveva in programma una serie di eventi nel periodo 8-30 ottobre.

Ma il 30 ottobre è passato, ed è quasi un mese che il sorriso è sempre lì. Il gioco è bello quando dura poco, cita un proverbio che ben si addice all’occasione. Insomma, adesso quella barra nera comincia a diventare fastidiosa. A meno che non la si voglia far restare nel panorama della piazza tanto quanto la bruttissima gru.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.