Il gioco è bello quando dura poco

Non ho criticato il sorriso di Clet quando è stato installato sul Palazzo comunale. L’ho considerata una iniziativa simpatica, una specie di goliardata che ben si poteva inserire nell’ambito di SienaContemporanea che aveva in programma una serie di eventi nel periodo 8-30 ottobre.

Ma il 30 ottobre è passato, ed è quasi un mese che il sorriso è sempre lì. Il gioco è bello quando dura poco, cita un proverbio che ben si addice all’occasione. Insomma, adesso quella barra nera comincia a diventare fastidiosa. A meno che non la si voglia far restare nel panorama della piazza tanto quanto la bruttissima gru.

Annunci